Elezioni Consiglio Regionale | Toscana 2020

VINCENZO CECCARELLI

dal dire al fare

CARISSIMI

Queste elezioni regionali giungono, in una fase storica fortemente condizionata da quella conosciamo tutti come l’emergenza “Covid-19”. Tutti noi stiamo affrontando un percorso del tutto inedito, pieno di difficoltà e di incertezza. Per qualcuno è stato necessario superare giorni di grande sofferenza personale e magari anche piangere la perdita di qualche persona cara, anche se la Toscana è stata una delle regioni che hanno saputo affrontare meglio e più efficacemente l’emergenza sanitaria.

INFRASTRUTTURE

Realizzazione delle varianti programmate sulla Sr 71 e sulla Sr 69, la terza corsia sulla A1 con le opere connesse, nuovo ponte a Buriano, Due Mari e tanti altri interventi utili ai territori

SANITà

Potenziamento del sistema sanitario e di tutte le strutture territoriali (Investimenti per 150 milioni sugli ospedali e nuove assunzioni grazie allo sblocco del turn-over)

LE NUOVE SFIDE

SCUOLA

Un piano di investimenti per la sicurezza degli edifici scolastici e per il potenziamento dei servizi (asili, istruzione e formazione)

mobilità

Completamento della Ciclovia dell’Arno e connessione con il primo lotto della “Due Mari ciclistica” con collegamento Tevere-Arno

VISITA
IL MIO PROFILO FACEBOOK

IDEE E RIFLESSIONI

Ceccarelli: “Le cose dette sono state fatte, ora mettiamo al centro sanità, lavoro e infrastrutture, come leva di sviluppo”

Coronavirus, 3 milioni per potenziare il trasporto scolastico

Partono i lavori per il secondo ponte sul Tevere